tracce storiche, ABITABILITÀ MODERNA
tracce storiche,

TRACCE STORICHE, ABITABILITÀ MODERNA

[Best_Wordpress_Gallery id=”624″ gal_title=”TRACCE-STORICHE-MODERNA”]

 

Volumi e forme del passato impreziosiscono il recupero architettonico-conservativo della barchessa di un’antica villa veneta.

progetto d’interni genesin casa amica • testo anna zorzanello • ph alessandra dosselli

 

Il passato è la nostra storia, il ricordo indelebile di una realtà lontana che nel susseguirsi dei passaggi storici si è trasformata perdendo magari abitudini e tradizioni legate al territorio, ma mai il valore intrinseco di tutto ciò che è stato.

Davanti a una villa veneta si rimane sempre stupiti della magnificenza architettonica con cui tali immobili si ergevano nelle campagne, collegando la casa padronale di rappresentanza a strutture anche di fattura più umile come le barchesse, adibite di solito a fienili e ricovero degli animali. Un tempo microcosmi autonomi, le ville venete conservano ancor oggi il loro antico fascino.

Ecco perché per il recupero della barchessa della villa fotografata in queste pagine, situata in territorio padovano, l’obiettivo fondamentale del restauro è stato il rispetto del volume e delle forme originarie: il soffitto a doppia altezza, l’ampiezza dello spazio, le pareti con gli archi in mattoni e il soppalco, che costituiva il fienile sopra le stalle, sono stati riadattati e mantenuti come elementi imprescindibili per il ripristino abitativo contemporaneo.

Nasce così una dimora di largo respiro, con un luminoso salone a open space e la zona notte affacciata a soppalco su tutto il living, una casa nella quale i tratti rustici dell’architettura veneta incontrano l’eleganza e il minimalismo dell’arredamento del nostro millennio.

In particolare, la ristrutturazione ha basato il restyling sia su una scelta cromatica di base, dal grigio perla all’antracite, sia sull’utilizzo di intonaci dall’effetto materico, oltre che di materiali naturali, come la pietra locale e il legno, o nobili come il marmo, l’acciaio, il vetro, le laccature con effetto metallo e l’innovativo Fenix, laminato trattato con nanotecnologie. La zona giorno si sviluppa al piano terra intorno ai due pilastri portanti: il living con il camino sospeso, moderno simbolo dell’antico focolare domestico, prende luce dalle grandi vetrate e diventa cuore della residenza e centro della convivialità.

Da un lato, infatti, comunica con la cucina e la sala da pranzo, dall’altro accede a un elegante salotto privato con angolo bar. La scala a gradoni di marmo sale invece alla zona notte, organizzata sul soppalco con pavimentazione in legno e parapetto in vetro, poggiante su grosse travi d’acciaio dipinte in ferro naturale. Dall’alto la visione d’insieme è totale e le inquadrature e gli effetti visivi si fanno davvero coinvolgenti.

 

 

chi

progettazione d’interni
Roberto Genesin – Matteo Genesin

Genesin Casa Amica
via Palladio 1 Loreggia Pd – tel 049 9302033
via Guizze Basse 29 Rustega Pd – tel 049 9301966
via S. Pio X 181 Castelfranco V.to Tv – tel 0423 721950
genesin.it

prodotti ambientati:
Dadadada-kitchens.com
Molteni&Cmolteni.it
Rimadesiorimadesio.it
Saba Italiasabaitalia.it

 

[ap_divider color=”#CCCCCC” style=”solid” thickness=”1px” width=”100%” mar_top=”20px” mar_bot=”20px”]

 

 

Historical footprints, modern livability

Volumes and shapes belonging to the past embellish the architectural-preservative renovation of the “barchessa” belonging to an ancient Venetian villa.

Interior design by Genesin Casa Amica • Text written by Anna Zorzanello • Photography by Alessandra Dosselli

The past is our history, the unforgettable memory of a distant reality that has changed hand in hand with historical transition, maybe losing those customs and traditions linked to the land but never losing the intrinsic value of everything that has happened.

In front of a Venetian villa, you will be astonished by the architectural magnificence belonging to these buildings that stand in rural areas, connecting the main manor house with more humble facilities, for example the “barchesse”, usually designated as barns and animal shelters. Once independent worlds in miniature, the Venetian villas hold on to their ancient charm still today.

That is the reason why the “barchessa” of the villa displayed in these pages has been renovated. Placed in the Paduan territory, the main goal of the renovation was to respect original volumes and shapes: the double-height ceiling, the wide space, walls with brick archways and the mezzanine level that included the barn above the stables have been all adapted and preserved as unavoidable elements for a contemporary housing refurbishment.

Thus, a far-reaching abode emerges with a bright open space as sitting room and a sleeping area overlooking the whole living space from the mezzanine; a house where the country features of the Venetian architecture meet the elegance and the minimalism of a 2000s decor. In particular, the renovation based the makeover on a basic colour selection – from pearl grey to charcoal grey – but also on the use of highly tactile plasters in addition to natural materials such as local stone and wood or inert materials like marble, steel, glass, metal-effect lacquerings and the innovative Fenix, a laminated nanotechnological material.

The living area covers the ground floor developing around the two load-bearing pillars, the living room owns a hanging fireplace – a modern symbol of the ancient household – floodlit thanks to large glass windows; this area becomes the heart of the abode and the centre of conviviality. As a matter of fact, on one side, it is connected with the kitchen and the dining room, on the other side it leads to an elegant and private sitting room with a wet bar.

The marble staircase with wise shallow steps climbs up to the sleeping area, arranged on the mezzanine level with wooden flooring and a glass railing, standing on large steel beams painted as iron ore. The overall view from above is complete, frames and visual effects are incredibly engaging.

Ultime da Le nostre case

BAGLIORI E DESIGN

[Best_Wordpress_Gallery id=”862″ gal_title=”BAGLIORI-E-DESIGN”] Una villetta di nuova costruzione per una giovane famiglia che ama la bellezza

VIVERE IN UN’EMOZIONE

[Best_Wordpress_Gallery id=”863″ gal_title=”VIVERE-IN-UN-EMOZIONE”] Carattere ed emozione per questo chalet a Madonna di Campiglio dove la natura

GLAMOUR IN COSTA AZZURRA

[Best_Wordpress_Gallery id=”864″ gal_title=”GLAMOUR-COSTA-AZZURRA”] Un ambizioso progetto architettonico fa di questa villa sulla Costa Azzurra un piccolo

DENTRO LA STORIA

[Best_Wordpress_Gallery id=”865″ gal_title=”DENTRO-LA-STORIA”] Vivere nelle trame del passato con la bellezza e il comfort che solo

OLTRE L’INFINITO

[Best_Wordpress_Gallery id=”866″ gal_title=”OLTRE-INFINITO”] Incastonata nella roccia delle colline bergamasche, una villa si sviluppa su più livelli