linee di luce dentrocasa febbraio 2014
linee di luce dentrocasa febbraio 2014

LINEE DI LUCE

Un’abitazione “austera”, dalle geometrie essenziali, mitigata da un originale ed impattante sistema illuminotecnico.

interior designer dario selleri – ph e testo betty colombo

 

Siamo in provincia di Brescia, in una porzione di casa edificata negli anni ’70, dove una giovane professionista ha ristrutturato un appartamento di circa 90 mq per realizzare una sua oasi di pace. Per l’intervento si è affidata integralmente all’interior designer Dario Selleri che ha seguito un piano per il rifacimento completo degli interni, compresi gli infissi e il sistema di riscaldamento a pavimento. L’intento era quello di consegnare un living dal basso impatto ambientale, eco-compatibile e dai consumi contenuti. Nella valutazione del rapporto costi/benefici è stato deciso di intervenire con una controparete posta sul perimetro interno dell’abitazione; composta da un isolamento e da pannelli di Fermacell da bio-edilizia, che si è rivelata una scelta decisamente indovinata. Questo sistema consente una certa portanza ed una grande capacità di isolamento; attraverso un particolare sistema di tinteggiatura, le pareti hanno preso le sembianze di quelle normalmente intonacate, offrendo così al cliente una serie di benefici e nessun limite strutturale o estetico. Sul piano stilistico, l’appartamento si presenta con linee decise ed essenziali; pochi elementi compositivi ben studiati, per dare ai volumi la giusta personalità senza eccedere nei contenuti. Parte del sapore è data dal tavolo: recuperato e levigato per ottenere un effetto naturale, estremamente versatile, viene abbinato alla sedia Charles Eames degli anni ’50, integrandosi perfettamente in un ambiente così minimale. La cucina, in bianco laccato lucido, ha una penisola dal ripiano a sbalzo per la colazione e i pasti veloci. La parete retrostante, grigio antracite, riprende il tono del camino, così come nel salotto il mobile sospeso si riallaccia alla cucina. A terra, il parquet viene interrotto solo nella striscia della zona cottura e sostituito da un inserto in pietra; sulle pareti ed a soffitto, innovativi tagli di luce di differenti dimensioni garantiscono grinta all’abitazione; questo è un aspetto molto interessante della casa, un dettaglio capace di fare la differenza. Da notare anche i tendaggi, realizzati con tessuti pregiati che servono ad ammorbidire le linee austere; il binario che le sostiene diventa qui un costituente architettonico e non più un elemento d’arredo indipendente dalla parete.

Ultime da Le nostre case

BAGLIORI E DESIGN

[Best_Wordpress_Gallery id=”862″ gal_title=”BAGLIORI-E-DESIGN”] Una villetta di nuova costruzione per una giovane famiglia che ama la bellezza

VIVERE IN UN’EMOZIONE

[Best_Wordpress_Gallery id=”863″ gal_title=”VIVERE-IN-UN-EMOZIONE”] Carattere ed emozione per questo chalet a Madonna di Campiglio dove la natura

GLAMOUR IN COSTA AZZURRA

[Best_Wordpress_Gallery id=”864″ gal_title=”GLAMOUR-COSTA-AZZURRA”] Un ambizioso progetto architettonico fa di questa villa sulla Costa Azzurra un piccolo

DENTRO LA STORIA

[Best_Wordpress_Gallery id=”865″ gal_title=”DENTRO-LA-STORIA”] Vivere nelle trame del passato con la bellezza e il comfort che solo

OLTRE L’INFINITO

[Best_Wordpress_Gallery id=”866″ gal_title=”OLTRE-INFINITO”] Incastonata nella roccia delle colline bergamasche, una villa si sviluppa su più livelli