IL TEMPO DELL'ESTATE
IL TEMPO DELL'ESTATE

IL TEMPO DELL’ESTATE

Una fitta vegetazione cela una splendida villa avvolta dai profumi del luogo, dove il tempo è scandito dal cielo terso e dal mare cristallino.

ph e testo betty colombo

La Sardegna è un luogo incantevole. Il mare è fra i più belli del mondo e la costa ha una natura rigogliosa di macchia mediterranea, che rende il paesaggio affascinante. La parte nord dell’isola è quella più blasonata, frequentata da un turismo elitario che d’estate invade Porto Cervo e tutta la Costa Smeralda. Calciatori, veline, tronisti, professionisti e ricchi uomini d’affari, provenienti da varie parti del mondo, si danno appuntamento qui. Non c’è da stupirsi quindi se le ville sul mare sono delle vere perle di lusso. Il Consorzio della Costa Smeralda, si occupa delle tutela del territorio, e non permette di fatto la costruzione di immobili che non si integrino col paesaggio; tutta la zona ne trae beneficio, regalando uno spicchio d’Italia estremamente curato e bellissimo, un sogno per chi arriva da fuori. La villa delle prossime pagine fa parte di questo piccolo mondo incantato, affacciata sul mare e circondata da un enorme parco. La struttura dell’immobile si propone di rispettare i canoni della Costa Smeralda, attraverso linee morbide che seguono l’andamento del terreno in un’armonia costante. Grandi finestre permettono di ottenere spazi luminosissimi e di godere di una splendida vista. La proprietà è circondata da una fitta vegetazione che ne protegge la privacy, mentre gli interni si articolano tra l’interrato e il piano terra, in un dedalo di stanze con locali in parte destinati ai padroni di casa e in parte dedicati alla servitù. Gli arredi sono moderni, ma riprendono i materiali della tradizione sarda; in particolare il ginepro viene utilizzato moltissimo per i mobili: bello da vedere, profumato e anche utile antitarme da inserire in blocchi negli armadi a muro. Nella casa sono presenti altri legni pregiati, come il castagno, il noce, il pioppo e l’olivastro, mentre tra i tessuti domina il bianco. Per l’illuminazione, sono stati scelti lampadari lavorati in ferro, mentre in cucina e in salotto non mancano elementi in ceramica tradizionale, con disegni floreali e coloratissime figure simboliche. Le pareti non hanno mai spigoli vivi, ma tendono a costruire un morbido contenitore per chi ci vive. All’esterno la pietra sarda, permette alla casa di mimetizzarsi con i grandi blocchi presenti sulla costa, e di costruire un percorso che definisca il perimetro della proprietà fino ad arrivare alla spiaggia privata.

Ultime da Le nostre case

BAGLIORI E DESIGN

Una villetta di nuova costruzione per una giovane famiglia che ama la bellezza e il comfort

DENTRO LA STORIA

Vivere nelle trame del passato con la bellezza e il comfort che solo la storia moderna