SLANCIO EVOLUTIVO
SLANCIO EVOLUTIVO

SLANCIO EVOLUTIVO

Materiali contemporanei e scelte minimaliste trasformano e amplificano gli spazi lavorativi di un’azienda bresciana.

progettazione d’interni far arreda – ph celeste cima – testo anna zorzanello

 

Vivere il proprio tempo, nella vita e nella professione. La realtà di tutti i giorni è un continuo cambiamento e restare indietro a guardare cosa succede, senza muoversi e senza rinnovarsi, non conviene o non è più possibile. Questo millennio impone nuove leggi. Meglio correre e andare avanti piuttosto che rimpiangere il passato, consapevoli di quanto di bello e positivo il nuovo porta con sé. Nulla è come prima, ma tutto può migliorare. In quest’ottica, anche ristrutturare significa portare innovazione e qualità laddove la quotidianità dell’abitare tenderebbe invece a fermare il tempo. Ne condivide il pensiero lo stesso proprietario dell’azienda MI.GA.L. che, commissionando il restyling degli uffici e della sede direzionale allo staff di interior designer di Far Arreda, ha promosso un importante slancio evolutivo nei vari ambienti di lavoro. L’immobile è stato reinterpretato in chiave contemporanea sia al piano terra, dove si sviluppa la luminosa hall, sia al piano superiore, dove si collocano gli uffici e la sala riunioni. Le novità progettuali hanno puntato non solo a una riqualificazione degli spazi interni ma anche e soprattutto a un inedito “abito” moderno, attraverso un equilibrato intreccio cromatico del bianco e del nero, e l’uso di materiali innovativi, come la resina e la lamiera in ferro, declinati in uno stile minimalista. All’ingresso la hall è elegante e accogliente: un banco in cristallo, bianco lucido, risalta sulla scura parete di fondo rivestita con parquet in rovere verniciato. Su un lato, si articola invece la scala in resina, inserita tra leggeri parapetti in cristallo, incorniciati da una finitura in acciaio spazzolato. Linee e volumi si fondono in un disegno geometrico che accompagna la salita fino al primo piano. Qui gli spazi sembrano dilatarsi: porte e pareti in vetro lasciano a vista gli interni degli uffici e creano maggiore profondità, azzerando ogni confine. Le scrivanie bianche, con i piani lucidi e liberi, si uniscono al candore delle pareti e della cucina a scomparsa, realizzata a servizio della sala riunioni, valorizzando la luminosità delle sale. Evoluzione però non è solo artificio: così tra gli uffici spunta anche un’aiuola di alberi e piccoli cespugli, e la naturalità delle piante si fonde con la creatività della progettazione.

Ultime da Le nostre case

BAGLIORI E DESIGN

Una villetta di nuova costruzione per una giovane famiglia che ama la bellezza e il comfort

DENTRO LA STORIA

Vivere nelle trame del passato con la bellezza e il comfort che solo la storia moderna