Alberto-Rosselli-ADI-Design-Museum
Jumbo & Moby Dick, ph. ©Giorgio Giovara

LE INTUIZIONI DI ALBERTO ROSSELLI ALL’ADI DESIGN MUSEUM

Alberto Rosselli, uno dei grandi maestri del design contemporaneo, viene celebrato, a 101 anni dalla nascita, con una mostra allestita all’ADI Design Museum e visitabile fino al 30 ottobre.

La sede non è casuale, a richiamare quell’istituzione, l’ADI appunto, di cui Rosselli fu tra i fondatori. Tra pezzi iconici orginali e documenti storici, l’esposizione ripercorre il prolifico rapporto dell’architetto-designer con Saporiti Italia, azienda di cui è stato art director dal 1966 al 1976.

Il tema della mostra prende il nome dalla riproduzione di 100 poltroncine Jumbo, uno degli oggetti più originali e interessanti disegnati da Rosselli per Saporiti Italia, reinterpretate attraverso l’uso del colore da dieci importanti studi di architettura internazionali.

Il centunesimo pezzo del titolo della mostra è una chaise longue Moby Dick, vera e propria icona del design italiano, disegnata da Rosselli per Saporiti nel 1968 e utilizzata in alcuni film e serie TV degli anni ’70.

A permeare il lavoro di Rosselli è il concetto di modernità, a partire dall’intuizione di focalizzarsi su materiali e tecnologie non tipici del settore dell’arredamento, come l’utilizzo di materie plastiche e composite: da qui la nascita di oggetti con forme e funzionalità sorprendenti e del tutto rivoluzionarie per l’epoca.
 
100+1
Alberto Rosselli per Saporiti Italia
ADI Design Museum, Milano
Fino al 30 ottobre 2022
adidesignmuseum.org

Alberto-Rosselli-ADI-Design-Museum
Jumbo, ph. ©Giorgio Giovara
Alberto_Rosselli_ADI_Design_Museum
Moby Dick, ph. ©Giorgio Giovara
Stefania Vitale

Stefania Vitale

Caporedattrice

Ultime da Lente d'ingrandimento

EPOPEA SU DUE ROTE

La bicicletta e un fascino che non muore mai… “Ruota a ruota. Storie di biciclette, manifesti